Magneti, e della prostata

Bere vodka con Prostamol

La magnetoterapia o elettromagnetoterapia è un genere di terapia alternativa che utilizza campi magnetici di vario genere. Coloro che attuano questa pratica affermano che sottoporre determinate parti del corpo ai campi magnetici prodotti da magneti produrrebbe effetti benefici sulla e della prostata. Tuttavia non vi è alcuna prova scientifica che la terapia con magneti o con elettromagneti magneti efficace [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] o produca effetti sulle funzioni nervose, sulla crescita e della prostata, sul flusso sanguigno, sulla frattura e della prostata o sul dolore [9] [10].

Anche i noti studi rinascimentali di Paracelso sui pretesi effetti su epilessiadiarrea ed emorragia non paiono confermati da riscontri scientifici [11]. La magnetoterapia non va confusa con lo studio e l'eventuale applicazione degli effetti che campi magnetici di forte intensità hanno magneti corpo umano.

Lo studio delle interazioni dei campi magnetici con la salute umana è di origini antichissime per quanto l'effetto dei magneti permanenti sulla vita umana abbia una valenza molto limitata e più che altro psicologica. I e della prostata riferimenti compiuti nell'utilizzo di magneti permanenti per la cura di e della prostata umane possono essere fatti risalire al mesmerismo della fine ', inizio ' Dimostrata l'infondatezza degli effetti terapeutici vantati da Franz Magneti Mesmer la magnetoterapia per lungo tempo è stata considerata appannaggio soprattutto magneti ciarlatani.

La ricerca è comunque proseguita, soprattutto dopo la Seconda guerra mondialefocalizzandosi sugli effetti biologici dei campi elettrici e magnetici. Un salto in avanti in questo campo fu compiuto grazie agli studi sulle proprietà elettrochimiche e piezoelettriche dei tessuti [17] [18] e nella introduzione di strumenti di indagine basati su forti campi magnetici, risonanza magnetica nuclearedi cui si è dovuto cercare eventuali effetti magneti positivi o negativi [19].

Si possono distinguere tre tipi di magnetoterapia [20] :. La magnetoterapia basata sui campi magnetici statici, a campo stabile, è considerata una e della prostatasia perché non è una teoria magneti e conciliabile con la fisica e con la biologiasia per la mancanza di effetti positivi accertati per la salute [21] [22].

L' emoglobina è debolmente diamagnetica ed è respinta dai campi magnetici. I magneti usati sono tuttavia troppo deboli in termini di forza per avere un minimo effetto misurabile sul flusso del sangue [23].

In magnetoterapia la forza del campo magnetico induzione magnetica viene espressa in Gauss:. E della prostata magneti utilizzati in magnetoterapia a campo stabile vengono magneti in base all'intensità magnetica:.

La magnetoterapia a bassa frequenza consiste nell'applicare, tramite un solenoide attraversato da una corrente elettrica pulsante cioè composta esclusivamente di semionde dello stesso segnoun campo elettromagnetico. Viene indicata anche con magneti PEMF, dall'inglese "pulsed electromagnetic fields". I sostenitori della pratica evidenziano l'importanza che avrebbe la costanza delle applicazioni nel determinare la sua efficacia e sostengono che la magnetoterapia a bassa frequenza, dal momento che agirebbe a livello cellulare, creando un micromassaggio interno ad ogni cellula che faciliterebbe l'eliminazione dei rifiuti metabolici, sarebbe utile nell'ambito di una vasta casistica, in particolare laddove i tessuti siano più ricchi d'acqua.

I sostenitori della pratica la ritengono a loro dire indicata in casi artriteartrosiasmaatrofia muscolarecefaleadistorsionifrattureosteoartropatia e prostatitee controindicata in caso di cancro ; tuttavia non vi è alcuna evidenza scientifica o clinica della sua presunta efficacia. L'apparecchiatura utilizzata è costituita da uno stadio oscillatore che eroga un' onda quadra o rettangolare la cui frequenza è selezionatile o fissa [24]solitamente tra i 5 e i Hertz. Lo stadio oscillatore è comandato da un timer, che consente di programmare la durata dell'applicazione, e a sua volta pilota uno stadio di potenza, generalmente costituito da uno o più mosfetche consente di inviare una corrente dell'ordine di almeno 1 ampere nel solenoide utilizzato per generare il campo magnetico.

È utile che sia presente anche un sensore ad effetto Hall per verificare l'effettiva presenza del campo magnetico, magneti la sua polarità. I sostenitori affermano che tali onde radio avrebbero la capacità di migliorare la risposta immunitaria delle singole cellule, aiutandole a ritrovare un opportuno "equilibrio". Inoltre, sempre a loro dire e senza che tali risultati siano stati dimostrati in letteratura scientifica, la magnetoterapia ad alta frequenza fluidificherebbe il sanguemigliorando la circolazione, e attenuerebbe le infiammazioni.

Secondo i sostenitori della magnetoterapia gli impulsi di AF avrebbero inoltre la caratteristica di ripristinare la corretta polarizzazione della membrana cellulare aiutando la cellula a superare uno stato di eccessiva depolarizzazione.

Anche per questa magneti della magnetoterapia, non esistono né prove scientifiche né cliniche di efficacia. La magnetoterapia ad alta frequenza consiste nell'applicare onde radio a larghissimo spettro, da pochi MegaHertz fino al Ghz, con potenze intorno ad 1 W, in impulsi brevissimi microsecondi magneti da 40 a volte al secondo. A volte erroneamente confusa con il biomagnetismo o con la elettrostimolazionela magnetoterapia avrebbe, secondo i sostenitori, numerosi campi e e della prostata modalità di applicazione, ma opererebbe principalmente nella regolarizzazione dell'equilibrio elettrochimico della cellula e restaurando la corretta permeabilità della membrana cellulare ; a questo fine le zone interessate da patologie muscolari, articolari, ossee e tessutali in genere, verrebbero sottoposte a irradiazioni mirate.

La magnetoterapia è controindicata magneti i portatori di stimolatori cardiaci pacemaker e apparecchiature elettroniche in quanto potrebbe interferire con esse, e secondo i praticanti sarebbe controindicata in magneti di patologie neoplastiche, in quanto ne accelererebbe lo sviluppo, potrebbe avere effetti di vasodilatazione e viene sconsigliata in caso di insufficienza coronarica, disturbi ematologici o vascolari, alterazioni funzionali organiche, psicopatologie, epilessiaalcune malattie infettive, micosi, iperfunzione tiroidea, sindromi endocrine, tubercolosi e gravidanza.

Le affermazioni di numerosi venditori della magnetoterapia si basano su un linguaggio pseudoscientifico e New Agee non sono supportate da risultati scientifici o studi clinici [26]. La maggior parte delle critiche concettuali mosse nei confronti della magnetoterapia sono relative ai seguenti aspetti:.

In e della prostata test randomizzato condotto dall' Energy Medicine Developments, Inc. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Si veda versione d'archivio Magnetic Therapysu cancer. URL consultato il 9 settembre URL consultato il 7 febbraio Pittler, Elizabeth M.

CD, DOI : URL consultato e della prostata 25 maggio Generation of electric potentials by bone in response to mechanical stress. On the piezoelectric effect of bone.

J Phys Soc Jpn. URL consultato il 2 maggio archiviato dall' url originale l'8 luglio Stick, K. Hinkelmann, P.

Eggert, H. Wendhausen, Do strong static magnetic fields in E della prostata tomography modify tissue perfusion? Only 25 percent of those surveyed answered correctly, that is, that it is not at all scientific. Livingston e della prostata articolo dello Skeptical Inquirer. Su archive. Altri progetti Wikizionario. Categorie : Terapie non farmacologiche Medicina alternativa Pseudoscienza. Categorie nascoste: Voci con modulo citazione e parametro pagine Voci con modulo citazione e parametro coautori Errori del modulo citazione - pagine con data di accesso senza URL Voci con disclaimer alternative Pagine con collegamenti non magneti P letta da Wikidata.

Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Il testo è disponibile secondo la licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo ; possono applicarsi condizioni ulteriori. Vedi le condizioni d'uso per i dettagli. Le pratiche descritte non sono accettate dalla medicinanon sono state sottoposte a verifiche sperimentali condotte con metodo scientifico o non le hanno superate.

Potrebbero pertanto essere inefficaci o dannose per la salute. Le informazioni hanno solo fine illustrativo. Wikipedia non dà consigli medici: leggi le avvertenze.